Categorie
Crostacei Gamberi

Cambarellus diminutus

Il Cambarellus diminutus viene spesso confuso con il “Cambarellus patzcuarensis blue”. Dalle mie ricerche su internet ho potuto constatare che c’è molta confusione in merito. Anche per me la distinzione è difficile, ma temo che tutti gli esemplari blu sul mercato siano Cambarellus diminutus, quindi fino a prova contraria classificherò i miei esemplari come diminutus.

Cambarellus diminutus dettaglio piccolo gambero
Cambarellus diminutus

I Cambarellus diminutus sono gamberi molto pacifici che non superato i 2,5 cm. Il Cambarellus diminutus ha una colorazione molto variabile con sfumature dal marrone al blu. In piccole quantità, convive bene con gamberetti, pesci più piccoli e lumache. Tuttavia, se tenuti in numero maggiore, c’è il rischio di attacchi e perdita di arti. Gli acquari da 25 litri sono adatti al loro allevamento. Non è esigente per i parametri dell’acqua ed è molto adattabile.

Alimentazione

Il Cambarellus diminutus è onnivoro e, oltre al mangime secco, è bene somministrare una buona varietà di verdure e mangimi congelati. Ricordiamoci che sono animali minuscoli e quindi anche le quantità di cibo devono essere proporzionate, io con una lametta faccio frammenti di 1-2 mm che distribuisco in zone diverse della vasca, con il filtro spento in modo da far affondare tutto facilmente.
Il somministro in gran parte cibo congelato, cyclops, artemia o chironomus. A volte rubo in cucina minuscoli frammenti di cozze, gamberi, pesce, oppure verdure come carote, zucchine, spinaci, che faccio sbollentare in una tazzina nel microonde.
Mangime in granuli per pesci alla spirulina, è una alternativa da considerare come integrazione da somministrare ogni 7-10 giorni, sempre rispettando il dosaggio.
Nei miei acquari con crostacei è sempre presente una mezza foglia di catappa, che migliora la qualità dell’acqua e viene mangiata man mano che si decompone.

Riproduzione

In buone condizioni si riproduce con relativa facilità. Le femmine depongono da 20 a 30 uova più volte nella stagione. Dopo 15-30 giorni le uova schiudono e i piccoli gamberi iniziano la loro vita solitaria. I rifugi sono importanti sia per i giovani che per le femmine incinte.

Compatibilità

Tutti i pesci di piccola taglia che non sono in grado di dargli fastidio, come Hyphessobrycon amandae, Microrasbora Kubotai, Hyphessobrycon elachys, Danio margaritatus, Danio erythromicron, Heterandria formosa

Cambarellus diminutus brevemente:

Dimensione massima: 2,5 cm
Età: fino a 2 anni
Comportamento: molto calmo
Temperatura ottimale dell’acqua: 18 – 28 ° C
pH richiesto: circa 6,5 – 8
Durezza totale dell’acqua: 2 – 20 ° DGH
Alimentazione: mangime congelato, mangime secco, verdure, pezzetti di pesce, foglie di catappa.