Medaka il pesce del riso giapponese

Il Medaka o Japanese Ricefish è un piccolo pesce diffuso nelle risaie, nelle paludi e negli stagni di Giappone, Cina, Corea e Vietnam.

I Medaka si nutrono di larve di zanzara ed altri piccoli organismi acquatici. Per questo hanno un elevato valore per l’uomo.

Il Medaka è un pesce molto adattabile che può vivere sotto il ghiaccio con temperature inferiori a 0 °C fino ad un massimo di 42 °C.
La temperatura ideale va dai 15 °C ai 28 °C.

La vita media dei Medaka è di circa 2 anni in natura, ma in allevamento può arrivare a 3-5 anni. Le dimensioni superano raramente i 4 cm.

I Medaka vivono solitamente in banchi, l’ideale è allevarli in gruppo.

La riproduzione dei Medaka

I Medaka si riproducono stagionalmente e di solito depongono le uova tra la tarda primavera e l’estate. Preferiscono deporre le uova intorno all’erba acquatica. I Medaka partoriscono ogni volta 10-20 uova, in condizioni ideali producono le uova ogni 1-2 giorni.
Le uova solitamente richiedono da 4 a 10 giorni per schiudere a seconda della temperatura.

Le colorazioni dei Medaka

Fin dal 1600 i Medaka vengono allevati e selezionati in Giappone come pesci ornamentali. In Giappone è un pesce popolarissimo e viene allevato tradizionalmente in piccoli acquari o in vasi di ceramica.

Vediamo ora di capire le selezioni dei Medaka.

Himedaka: Medaka di colore gold
Youkihi: Medaka di colore arancio-rosso
Miyuki: Medaka con scaglie iridescenti sul dorso (il termine miyuki utilizzato soltanto per le colorazioni bianche e blu)
Iridescenza interna ed esterna: si riferisce all’iridescenza delle scaglie del dorso, che può essere interna od esterna
Hikari: Medaka a pinne lunghe, la pinna dorsale e quella anale hanno la stessa lunghezza, mentre la coda ha forma romboidale
Daruma: Medaka con corpo corto

Le mie colorazioni di Medaka

Giallo iridescente: solitamente venduto come gold, in realtà ha un colore che va dal giallo al rosa all’arancio. Particolarità di questa colorazione è l’iridescenza interna delle scaglie
Giallo canarino: forse il vero gold
Bianco: Bianco panna
Youkihi: un fantastico arancione molto intenso
Red King: Proprio rossi non sono, dopo un anno di allevamento posso affermare che il colore è arancio intenso, ma poi i riflessi del sole ed il gioco delle ombre fanno si che il colore di questi pesci venga percepito tra il rosso e l’arancio, e talvolta anche arancio chiaro. Sicuramente se tenuti in un ambiente ombreggiato con fondo scuro il rosso risalta di più.
Red Dragon: arancione con scaglie nere
Miyuki tekkamen:
Hikari red: Un arancio non uniforme, zone chiare quasi bianche e zone giallo/arancio si alternano, con alcune iridescenze.
Questa selezione ha una genetica debole e si notano quindi diverse tare genetiche, probabilmente su queste si può lavorare per ottenere nuove selezioni.

Curiosità sui Medaka

Il Medaka o Japanese Ricefish (Oryzias latipes) è un piccolo pesce appartenente alla famiglia Adrianichthyidae (ordine dei Beloniformes). Il Pesce del riso si presenta con un corpo snello e allungato, minuto, con occhi grandi, profilo dorsale orizzontale e ventre poco pronunciato. Oryzias latipes è ben noto alla scienza essendo stato ampiamente usato come organismo modello nella biologia genomica e sperimentale per oltre un secolo ed è stato il primo animale vertebrato ad accoppiarsi nello spazio a metà degli anni ’90.

Bibliografia – fonti sui medaka

medakanoouchi: https://www.medakanoouchi.com/index.html.en