Hydrocleys nymphoides

Hydrocleys nymphoides, conosciuto anche come papavero d’acqua, è come una piccola ninfea che produce numerosissimi stoloni dai quali si dipartiscono foglie e fiori in grandissime quantità. Le foglie sono carnose, verde lucido. I fiori hanno tre petali di un giallo molto delicato e stami nero-marrone

Questa pianta si dice che tema il gelo, a Roma sud fino ad oggi non ho avuto problemi, in ogni caso basterà tenere il vaso 30 cm sommerso per proteggerla dal ghiaccio.

Lasciata libera di espandersi può allargarsi molto, per tenerla più contenuta io la pianto in vasi 30×30 cm nei quali tengo la terra circa 7-8 cm più bassa rispetto al bordo del vaso. In questo modo il papavero d’acqua tendendo a svilupparsi sulla superficie della terra, rimane confinato in gran parte nel vaso formando una bella isola verde.